Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
25/09/2020
Protezione Civile
Piazza Liberta, 12
6214
 
Assessore Giovanni Lovato
riceve su appuntamento – 0444476515  0444476515

IN ARRIVO MALTEMPO: INDICAZIONI UTILI
L'assessore alla Protezione Civile, Giovanni Lovato: "La Protezione Civile regionale ha diffuso un bollettino informando di perturbazioni in arrivo, anche intense, in molte aree del Veneto. Riteniamo utile, in considerazione dei devastanti effetti dell'ultima ondata di maltempo, fornire alcune indicazioni ai cittadini"

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi

Una nuova, intensa, ondata di maltempo sta per interessare l’interoterritorio del Veneto, con diversi livelli di forza.

Allaluce delle previsioni meteo, il Centro Funzionale Decentrato dellaProtezione Civile della Regione ha diramato un Avviso di CriticitàIdrogeologica e Idraulica, dichiarando lo Stato di Attenzione, diPreallarme e di Allarme in diversi bacini idrografici a partire dalleore 12.00 di domani, venerdì 2 ottobre, fino alle ore 24.00 disabato 4 ottobre.

Per domani, è previsto tempo perturbato con precipitazioni inprogressiva estensione e intensificazione sulle zonecentro-settentrionali della regione, anche con rovesci e fenomeni chetenderanno a divenire forti e persistenti soprattutto su Prealpi eDolomiti meridionali. La fase più intensa delle precipitazioni èattesa tra il pomeriggio/sera di domani e la prima parte di sabato.Nel pomeriggio-sera di sabato le precipitazioni tenderanno adiradarsi.


LoStato di Allarme (allerta rossa) per criticità idrogeologicaè dichiarato sul bacino Piave Pedemontano, dove è dichiarato anchelo Stato di Preallarme (allerta arancione) per criticità idraulicasulla rete principale.


LoStato di Preallarme (allerta arancione)è dichiarato anche sui bacini Alto Piave; AltoBrenta-Bacchiglione-Alpone e Basso Brenta-Bacchiglione.


LoStato di Attenzione (allerta gialla) per criticità idraulica sullarete principale èdichiarato sui bacini Alto Piave; Piave-Pedemontano; Adige-Garda eMonti Lessini; Basso Piave-Sile e Bacino Scolante in Laguna;Livenza-Lemene-Tagliamento.


LoStato di Attenzione (allerta gialla) per criticità idrogeologicaè dichiarato sui bacini Adige-Garda-Monti Lessini; BassoBrenta-Bacchiglione; Basso Piave-Sile e Bacino Scolante in Laguna;Livenza-Lemene-Tagliamento.

Sulla base di questo avviso di criticità raccomandiamo alcune precauzioni ai cittadini, considerato l'impatto sul territorio di Arzignano del maltempo del 29 agosto

 
Condividi su 
4016 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0
©2009-2019 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: info@arzignanodialoga.it
privacy policy - cookie policy