Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
18/03/2019
Cultura
Piazza Liberta, 12
5097
 
Giovanni Fracasso
-  -

Emozioni fra le righe
Emozioni fra le righe: 7° concorso di Grafica e Illustrazione. In Biblioteca dal 18 al 23 Marzo

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi

Crescere primavera

Città di arzignano
Parrocchia di tezze
606° festa di
S. AGATA

“Emozioni fra le righe”
 7° concorso di Grafica e Illustrazione
“Padre Cesare Verlato”

Esposizione delle opere in Biblioteca
dal 18 al 23 Marzo 2019



Le opere premiate:

TERZO POSTO: LO SENTI QUEL VENTO
GAIOLA ELISA
scuola LICEO BOSCARDIN, VICENZA

38 lo senti quel vento

Il lavoro, eseguito con acrilico, risulta dinamico grazie alla costruzione ben eseguita in cui la figura –fulcro centrale di tutta la composizione- compie un movimento semicircolare su se stessa e sembra stia danzando con quel forte vento che le strappa di mano l’ombrello e le scompiglia capelli e abito.

La proposta che l’autore ci pone è molto materica, quasi palpabile e rappresenta figurativamente il tema; sia nell’impostazione generale, con questo vento di marzo che sorprende la protagonista, sia nei toni che si sviluppano dal fondo brunito sfumato all’abito rosso e agli accessori verdi della protagonista fino ai petali viola che le volano attorno, quasi come un fiore molto colorato che sboccia dal terreno in primavera. L’esecuzione pulita e semplice, infine, premia un lavoro che in pochi tratti coglie alla perfezione la frase “Succede all’improvviso”.

 

SECONDO POSTO: COLPO DI FULMINE
SPITALERI ANITA
scuola LICEO DA VINCI

16

La composizione è semplice ma ben eseguita e rende molto bene a colpo d’occhio il tema proposto; l’autore si focalizza sull’incontro di due innamorati e rende il tema “succede all’improvviso” concentrandosi sulla prima barriera fisica che avvicina i due: le mani.

Proprio le mani ci restituiscono una minuzia di particolari che viene resa molto bene attraverso l’uso dei colori ad acquarello. Interessante l’ombra azzurra che parte dalla mano in primo piano e si estende sull’altra avvolgendola creando continuità nel lavoro e l’uso del colore scuro sullo sfondo che pare sottolineare l’importanza di focalizzare quelle mani in quel momento.

L’equilibrio tra colori, studio del particolare e della composizione trasmettono a chi lo guarda un senso di attesa di ciò che improvvisamente accadrà.

 

PRIMO POSTO: IL FIORIRE DEL VISO
VANNOZZI PIETRO
scuola LICEO BOSCARDIN

47 il fiorire del viso

Il lavoro che viene proposto nel suo insieme è tecnicamente impeccabile: il viso della protagonista è ben strutturato ed implica una notevole capacità grafica e pittorica nella realizzazione.

A questa si aggiunge una interessante propensione all’uso del colore, infatti, si nota come il fondo e il viso sono realizzati con una studiata gamma di toni neutri dal brunito al grigio pallido che potrebbero smorzare il lavoro rendendolo semplicemente un ritratto, ma invece no, l’autore inserisce questi fiori colorati che danno una forza visiva al lavoro e che risulta essere davvero emozionante.

Il fiorire del viso come lo sbocciare improvviso di una giovane donna, ci porta una immagine del tutto inedita del tema: la crescita, che pare lunga e lenta qui viene invece resa improvvisa e forte come il vento di marzo. Osservando il volto si coglie questa bellissima doppia valenza, questo velo che separa un viso adolescente e timido da uno sguardo di donna, più intenso e deciso; pare quasi di sentire l’eco della frase rivolta un secondo prima a questa ragazza: “all’improvviso sei diventata grande”.

 

SEGNALATI:

 

NARDELLO GABRIELE scuola LICEO BOSCARDIN, VICENZA con LA ROVINA
STOIANOVIC ANGELA scuola LICEO BOSCARDIN, VICENZA con MORTE
SILVELLO MATTEO scuola LICEO BOSCARDIN, VICENZA con LA FORZA DELLA NATURA
SPITALERI ANITA scuola LICEO DA VINCI, ARZIGNANO con COLPO DI FULMINE
LAOUANE YASMINE scuola I.T.A.S TRENTIN, LONIGO con UNO E UN SOLO COLPO
DAL GRANDE BEATRICE scuola LICEO BOSCARDIN, VICENZA con THE UNSEEN FATE
FACCO TAMARA scuola LICEO BOSCARDIN, VICENZA con IL CAMBIAMENTO
GAIOLA ELISA scuola LICEO BOSCARDIN, VICENZA con LO SENTI QUEL VENTO
VANNOZZI PIETRO scuola LICEO BOSCARDIN, VICENZA con IL FIORIRE DEL VISO
SBALCHIERO ANNA scuola LICEO MARTINI, SCHIO con PESANTE STANCHEZZA

 
Condividi su 
3806 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0 - Supervisione Enrico Marcigaglia    
©2009-2019 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: info@arzignanodialoga.it
privacy policy - cookie policy