Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
20/11/2018
Presidenza del Consiglio
Piazza Liberta, 12
4853
 
Presidente del Consiglio Enrico Marcigaglia
Ricevimento: Tutti i giorni su appuntamento (presso Polizia Locale)  0444 47651 - www.facebook.com/enrico.marcigaglia

INCENERITORE MONTECCHIO: vigilare con attenzione
Enrico Marcigaglia: "Lega e Gentilin mantengono la parola data ai cittadini di Arzignano e NON verrà costruito nessun Gassificatore nell'Ovest Vicentino. Piuttosto, il vicesindaco di Forza Italia di Montecchio, Gianluca Peripoli, ci spieghi perchè, mentre polemizzava contro la nostra città ed esponeva striscioni “No inceneritore”, contemporaneamente nel 2015, nel suo comune di MONTECCHIO MAGGIORE è stato autorizzato e realizzato un INCENERITORE PRIVATO da oltre 30mila tonnellate anno".

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi

In merito alla polemiche innescate dal vicesindaco di Montecchio, Gianluca Peripoli di Forza Italia,
interviene il Presidente del Consiglio della Città di Arzignano, Enrico Marcigaglia.



In questi giorni, constatiamo che il vice-sindaco di Forza Italia di Montecchio Gianluca Peripoli manifesta continue e inopportune dichiarazioni sull'attività del Comune di Arzignano, evidenziando una totale scorrettezza istituzionale.

Mi dispiace per gli amici della Lega di Montecchio che stanno bene governando, perchè questi "incidenti" recano inutile disturbo all'impegno e alla collaborazione dei nostri due comuni.

Alle uscite scomposte di Peripoli di Forza Italia, devo però intervenire in maniera decisa e puntuale, in qualità di Presidente del Consiglio del Comune di Arzignano.

In merito all'importante impegno preso con i nostri cittadini in materia di NO GASSIFICATORE, in questi anni, invece di praticare la politica degli striscioni e delle grida da cortile, abbiamo preferito optare per un lungo, faticoso e spesso silenzioso lavoro fatto di incontri, analisi e confronti, e alla fine, siamo riusciti a scrivere nero su bianco che NON verrà costruito nessun Inceneritore nell'Ovest Vicentino.

E' altrettanto surreale però, che contestualmente, mentre il Peripoli è vice-sindaco e assessore alle attività produttive, mentre espone striscioni evidentemente critici contro ipotetici inceneritori, nel 2015, a Montecchio Maggiore sia stato autorizzato e realizzato un INCENERITORE PRIVATO di rifiuti pericolosi e non pericolosi per un massimo di 31.680 tonnellate all'anno.

A questo punto, ci chiediamo, se il Peripoli di Forza Italia, prima di pontificare nei comuni fuori dalle sue competenze, sia cosciente che in casa sua a Montecchio, nel 2015, mentre lui amministrava, è stato autorizzato un inceneritore privato di rifiuti da oltre 30 mila tonnellate/anno.

Ovviamente, speriamo che il Peripoli sia cosciente che nel 2015 è stato autorizzato e poi realizzato un inceneritore all'interno del suo comune... anche se, abbiamo notato che nell'autorizzazione Regionale per l'Inceneritore di Montecchio, risulta agli atti che nè lui, nè nessuno del suoi uffici comunali si è presentato alle riunioni istruttorie tenutasi in data 9/01/2014 e 11/12/2014 presso gli Uffici regionali alla quale sono stato invitati assieme a Provincia e ARPAV (vedi Decreto Regione Veneto allegato). 


Comunque, superando le polemiche, contano i risultati: mentre ad Arzignano la Lega e Gentilin hanno mantenuto la promessa fatta ai cittadini, e nessun nuovo inceneritore sarà costruito,
sappiamo purtroppo che un inceneritore è stato autorizzato ed è già operativo a Montecchio, mentre il Peripoli è vice-sindaco e assessore alle attività produttive.


Con rammarico, prendiamo atto di questa strano doppiopesismo politico, ma siamo sicuri comunque, che il Peripoli di Forza italia, in qualità di Assessore alle Attività Produttive, saprà adeguatamente informare i suoi cittadini, su quanto sarà vigile ed estremamente attento in merito all'Inceneritore realizzato nel suo Comune di Montecchio Maggiore.

- - -

(*) Autorizzazione Integrata Ambientale all'esercizio definitivo Impianto di incenerimento di rifiuti pericolosi e non pericolosi ubicato nello stabilimento di Alte di Montecchio Maggiore (VI)

REGIONE VENETO DECRETO DIRETTORE DIPARTIMENTO AMBIENTE n. 20 del 13 maggio 2015

https://bur.regione.veneto.it/BurvServices/pubblica/DettaglioDecreto.aspx?id=298858
 
Condividi su 
3798 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0 - Supervisione Enrico Marcigaglia    
©2009-2019 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: info@arzignanodialoga.it
privacy policy - cookie policy